Videonalisi Posturale nell'Atleta

Videoanalisi posturale nell’atleta –Intervista a Dott. Mauro Mura

 

“Se sta male il piede, sta male tutto il corpo”

 

Ogni atleta, qualsiasi sport pratichi cerca il modo per ottenere il massimo in gara, sfruttando la sua preparazione. La tecnologia viene in aiuto, con strumenti atti a studiare il corpo, i suoi movimenti e i suoi scompensi.

Dottor Mauro Mura, laureato in Scienze Motorie e Tecnica dello Sport, collaboratore alla preparazione atletica della Primavera del Cagliari Calcio, spiega le problematiche posturali legate al mondo dello sport e del calcio in modo particolare, che sono analizzate da Orthopedia, partendo dall’esame baropodometrico.

“L’esame dell’appoggio del piede è alla base dell’analisi, partendo dal presupposto che se sta male il piede, sta male tutto il corpo”.
Calcio, tennis, running molteplici sport che necessitano di una fisicità diversa e con atleti che possono presentare diverse problematiche, analizzate con il 2D Contemplas e Treadmill baropodometrico
“Si tratta di un sistema di misurazione a due dimensioni, che permette di effettuare una misurazione sia in statica che in corsa dinamica con videonalisi comparata e sincronizzata.

Una valutazione ampia che può variare a seconda delle esigenze del soggetto. Un’analisi fatta su un calciatore non sarà mai uguale a quello di un runner o a quella di uno sportivo amatoriale”.
Qualcuno potrà dire io sto bene, non ho bisogno di controlli “questo non è esatto – spiega dottor Mura – la nostra analisi parte da un controllo T.zero, da una situazione ottimale del soggetto, per poi valutare nel tempo le variazioni posturali. Per esempio analizzare un calciatore all’inizio della preparazione estiva, alla fine del girone d’andata e alla fine del campionato, analizzando i cambiamenti. In causa di trauma, saremo in grado di riportare il calciatore ai valori ottimali dell’inizio della preparazione”.

Soffermiamoci sul mondo del calcio, talloniti, fascite plantare, valgismo e micosi dell’unghia sono alcune delle problematiche che può presentare un piede calcistico.
“La scarpetta ha una grande importanza, ma fondamentale è l’appoggio del piede al suo interno. I calciatori sono abituati a cambiare spesso le scarpette, ma l’appoggio al suo interno deve essere tutelato, l’ausilio di un plantare sportivo assicura la giusta stabilità e reattività.

Le problematiche di un piede calcistico sono varie, una fascite plantare può essere causata da una scarpetta di numero più piccolo rispetto alla calzata solita, che provoca l’incurvamento dell’arco plantare, come per le ballerine di danza classica. La scarpa deve essere un guanto per il piede, per attivare la sensibilità del piede al momento del calcio, ne troppo stretta ne troppo lunga”.

L’esame del Contemplas in Motion diventa così un ausilio per i preparatori atletici come Dr. Mura perchè si ottiene un quadro completo delle morfologia del corpo, indicativo per un preparatore che potrà curare, modificare, potenziare un settore muscolare, piuttosto che facilitarne l’allungamento, fino alla scelta della scarpa giusta per ogni situazione.

Tra i vari atleti agonistici che si sono sottoposti ai controlli di Orthopèdia, seguito da Dr. Mura, il maratoneta estremo sardo Roberto Zanda, che si prepara alla The Track, maratona nel deserto Australiano. “Roberto sta seguendo un programma posturale accurato, con l’utilizzo di un plantare personalizzato sportivo e l’ausilio della diagnosi del  2D Contemplas e Treadmill baropodometrico, che ci fornisce indicatori utili a migliorare la prestazione su vari terreni, infatti variano gli appoggi da pista a strada, da sterrato a sabbia”.

Orthopedia fornisce un check up a 360°, mettendo a disposizione di tutte le società che vorranno sottoporre i propri atleti ad un’analisi posturale professionale e completa.

                                        Susanna Musanti – Ufficio Stampa Orthopèdia            

                                                                         

Orthopédia

Via Eleonora D Arborea 26
09125 CAGLIARI

Tel. +070 657586

Fax +070 672000

info@orthopedia.it

Scopri la tua postura

Prenota un Esame

Informazioni

La soluzione per prevenire e correggere una postura scorretta  che rende dolorosa la vita quotidiana, può essere trovata grazie alla realizzazione dei  Plantari Personalizzati Orthopédia seguendo le indicazioni dell’esame posturale e della esperienza e professionalità del Tecnico Ortopedico, Un plantare realizzato esclusivamente per voi, che vi permette di riequilibrare la  postura e di ritrovare il giusto equilibrio, consentendovi di ritrovare il piacere di correre, camminare o solo passeggiare.

plantare, plantare posturale, postura Plantari Orthopédia
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© DANINVEST SRL Via Eleonora D Arborea 26 09125 CAGLIARI Partita IVA 02305420925 tel 070657586